Logo Circuiterie




CIRCUITERIE E NUOVO CINEMA PALAZZO PRESENTANO:
STAGIONE 2015/2016, STEP #03 - La Notte delle Sonorizzazioni

-> TERZO EVENTO DELLA STAGIONE <-

Sabato 12 Dicembre
Nuovo Cinema Palazzo
Piazza dei Sanniti 9/a – Roma

Roberto Fega sonorizza Street Of Crocodiles (Quay Brothers)
e
Letizia Molli Renzini sonorizza Die Puppe (E. Lubitsch) 

Servizio ristorazione: ore 20.30 "Vieni a cena?"
Inizio live: ore 21.30
Ingresso: a sottoscrizione consigliata 5 euro
Dopo le performance: Dj Marvin

Per il terzo appuntamento della sua seconda stagione il collettivo Circuiterie organizza una serata di sonorizzazioni dal vivo di capolavori del Cinema. Due le proposte, notevolmente diverse tra loro e forse complementari. Da Firenze Letizia Renzini (artista multidisciplinare, conduttrice radiofonica, dj, giornalista e cantante, che vanta collaborazioni con Ikue Mori, David Moss, Meredith Monk, esposizioni e installazioni presso la Biennale di Venezia, l’Auditorium di Roma, il Mart di Rovereto e molti altri centri di arte contemporanea europei) porta a Roma il suo lavoro su Die Puppe (La bambola di carne). Trascurato gioiello dell’espressionismo del 1919, tra le migliori opere del periodo tedesco di Ernst Lubitsch, è ancora, a quasi cento anni dalla sua realizzazione, un modello di virtuosismo cinematografico e di sfrenata fantasia narrativa. Presentato in versione digitalizzata da una copia restaurata dall’archivio della Transit Film di Monaco, il film sarà arricchito da una colonna sonora dal vivo le cui tecniche (elettronica, DJ-ing) ne sottolineano la sorprendente dimensione contemporanea, e i cui materiali (campioni originali, suoni processati, brani, field recordings) sono usati per accentuarne l’ironia e il sottotesto psicoanalitico.
In apertura, Roberto Fega (compositore e improvvisatore che ha pubblicato per etichette prestigiose quali Ambiences Magnetiques e Creative Sources Recordings, collaborando con Paolo Angeli, Alvin Curran, Elio Martusciello, Mike Cooper, Jacopo Andreini e molti altri) sonorizza Street of Crocodiles dei Fratelli Quay, opera contemporanea (1986) ma di chiarissima ascendenza surrealista, realizzata in quella tecnica stop-motion che vede in Svaenkmajer forse il maggior poeta. I fratelli Quay sono letteralmente venerati da Terry Gilliam, che ha inserito il loro cortometraggio (basato su un racconto di Bruno Schulz) nella sua personalissima lista dei dieci migliori film di animazione di tutti i tempi. La sonorizzazione di Fega, facendo ampio uso di oggetti elettroacustici controllati e processati con il laptop, prevede una buona dose di azione fisica e scenica sul palco, e farà così da specchio/controparte all’estrema vitalità e alla grande quantità di movimento rappresentato sullo schermo.

 in collaborazione con
Nuovo Cinema Palazzo

Collabora con noi


BOOKING
Roster...
Salva
logofooter
CIRCUITERIE
Collettivo artistico
multidisciplinare

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
00176 - Roma

 
social1 social2 social3
social4 social5 social6

Newsletter