Logo Circuiterie
 
CIRCUITERIE E NUOVO CINEMA PALAZZO PRESENTANO:
STAGIONE 2015/2016, STEP #06 / LA NOTTE DELLA DANZA CONTEMPORANEA

-> SESTO EVENTO DELLA STAGIONE <-

Sabato 26 MARZO
Nuovo Cinema Palazzo
Piazza dei Sanniti 9/a – Roma
 
Ale Fabbri in Great Piece of Turf
musica e conduction di Tiziana lo Conte; Ensemble Elettroacustico Circuiterie
video mapping: Gianluca Natanti e Alessandra Ballarini
 
Alessandra Cristiani in Mobilità
musica di Cris X e Claudio Moneta
 
• Ore 21.30 - inizio performance
• Ingresso: sottoscrizione consigliata 5 euro
• Dopo le performance: Dj Marvin
 
La grande zolla d’erba    è un acquerello dipinto da Dürer nel 1503, dettagliato al punto che potrebbe essere l’illustrazione di un trattato di botanica di due o tre secoli dopo, eppure pieno di mistero e di spontanea poesia. Sono le piante a essere spontanee, comuni, le stesse che crescono con facilità in qualsiasi prato (tarassaco, piantaggine, gramigna. Si può rendere con musica e danza contemporanea questo aggregato di caos e ordine, questa tensione tra intero (zolla) e singolo dettaglio (piante), questo patto equo tra arte e natura? È l’obiettivo, con The Great Piece of Turf, della danzatrice, coreografa e didatta ferrarese Ale Fabbri (già interprete per registi e coreografi quali Wim Vandekeybus, Romeo Castellucci, Mario Martone, Davide Iodice, Nicoletta Cabassi, Orazio Messina, Giacomo Felix Ruckert e altri), perfezionatasi presso la Palucca Schule Dresden, collaboratrice di Nicola Galli e Stephan Felber nelle loro più recenti produzioni, e autrice di lavori presentati in vari paesi europei. Sul palco con lei, il video mapping digitale di Gianluca Natanti. Sotto il palco, l’Orchestra-Ensembe Elettroacustico Circuiterie (Tiziana Lo Conte: voce, elettronica e conduction; Alessandra Ballarini: basso elettrico, laptop, oggetti; Roberto Fega: sax tenore; Adriano Lanzi: chitarra acustica; ospiti speciali Diego Mazzoni: batteria, e Federico Scalas: contrabbasso).
In apertura, un’altra preziosa performance di Alessandra Cristiani, tra le più autorevoli esponenti italiane della danza Butoh, di cui indaga pratica e pensiero dal 1996. La ricordiamo nella compagnia Lios per cui è stata anche curatrice e ideatrice di rassegne, nella compagnia Habillé d’Eau e nei numerosi spettacoli che ha presentato in festival internazionali come solista). Su musiche di Cris X e Claudio Moneta, Cristiani presenta Mobilità (di intenti, desideri, urgenze, identità. Assenze presenze). Coprodotto da Officina Dinamo, è uno studio sul fluire di voci e impulsi che sono corpi, irruenti, rarefatti, visibili e invisibili, a ribadire che l’unica struttura possibile si radica nel vuoto.
 
 
 
 
in collaborazione con
Nuovo Cinema Palazzo
 

Collabora con noi


BOOKING
Roster...
Salva
logofooter
CIRCUITERIE
Collettivo artistico
multidisciplinare

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
00176 - Roma

 
social1 social2 social3
social4 social5 social6

Newsletter