Logo Circuiterie
 
CIRCUITERIE E NUOVO CINEMA PALAZZO PRESENTANO:
STAGIONE 2015/2016, STEP #06 / LA NOTTE DELLA DANZA CONTEMPORANEA

-> SESTO EVENTO DELLA STAGIONE <-

Sabato 26 MARZO
Nuovo Cinema Palazzo
Piazza dei Sanniti 9/a – Roma
 
Ale Fabbri in Great Piece of Turf
musica e conduction di Tiziana lo Conte; Ensemble Elettroacustico Circuiterie
video mapping: Gianluca Natanti e Alessandra Ballarini
 
Alessandra Cristiani in Mobilità
musica di Cris X e Claudio Moneta
 
• Ore 21.30 - inizio performance
• Ingresso: sottoscrizione consigliata 5 euro
• Dopo le performance: Dj Marvin
 
La grande zolla d’erba    è un acquerello dipinto da Dürer nel 1503, dettagliato al punto che potrebbe essere l’illustrazione di un trattato di botanica di due o tre secoli dopo, eppure pieno di mistero e di spontanea poesia. Sono le piante a essere spontanee, comuni, le stesse che crescono con facilità in qualsiasi prato (tarassaco, piantaggine, gramigna. Si può rendere con musica e danza contemporanea questo aggregato di caos e ordine, questa tensione tra intero (zolla) e singolo dettaglio (piante), questo patto equo tra arte e natura? È l’obiettivo, con The Great Piece of Turf, della danzatrice, coreografa e didatta ferrarese Ale Fabbri (già interprete per registi e coreografi quali Wim Vandekeybus, Romeo Castellucci, Mario Martone, Davide Iodice, Nicoletta Cabassi, Orazio Messina, Giacomo Felix Ruckert e altri), perfezionatasi presso la Palucca Schule Dresden, collaboratrice di Nicola Galli e Stephan Felber nelle loro più recenti produzioni, e autrice di lavori presentati in vari paesi europei. Sul palco con lei, il video mapping digitale di Gianluca Natanti. Sotto il palco, l’Orchestra-Ensembe Elettroacustico Circuiterie (Tiziana Lo Conte: voce, elettronica e conduction; Alessandra Ballarini: basso elettrico, laptop, oggetti; Roberto Fega: sax tenore; Adriano Lanzi: chitarra acustica; ospiti speciali Diego Mazzoni: batteria, e Federico Scalas: contrabbasso).
In apertura, un’altra preziosa performance di Alessandra Cristiani, tra le più autorevoli esponenti italiane della danza Butoh, di cui indaga pratica e pensiero dal 1996. La ricordiamo nella compagnia Lios per cui è stata anche curatrice e ideatrice di rassegne, nella compagnia Habillé d’Eau e nei numerosi spettacoli che ha presentato in festival internazionali come solista). Su musiche di Cris X e Claudio Moneta, Cristiani presenta Mobilità (di intenti, desideri, urgenze, identità. Assenze presenze). Coprodotto da Officina Dinamo, è uno studio sul fluire di voci e impulsi che sono corpi, irruenti, rarefatti, visibili e invisibili, a ribadire che l’unica struttura possibile si radica nel vuoto.
 
 
 
 
in collaborazione con
Nuovo Cinema Palazzo
 

work with us

reserved area


BOOKING
Roster...
Salva
logofooter
CIRCUITERIE
Collettivo artistico
multidisciplinare

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
00176 - Roma

 
social1 social2 social3
social4 social5 social6

Newsletter