Logo Circuiterie
BIO
Chitarrista, scultore sonoro, sperimentatore elettronico.
Dopo diverse collaborazioni nell'underground rock romano come chitarrista, compositore e producer (Die, Ossinax, Peckimpah), sviluppa un interesse particolare per la musica elettronica e d'avanguardia, in particolar modo la ripetizione, i suoni continui e l'improvvisazione. Registra alcuni primi lavori di elettronica "lo-fi" nel 1997, con lo pseudonimo di Vomit 2000.
Nel 2001 inizia a produrre a proprio nome musica elettronica sperimentale, pubblicando diversi album dapprima di matrice più tipicamente ambient (Inner Geometry, Liquid Symmetries), per poi spostare il baricentro sempre più verso la sperimentazione post-industriale (Bad Ground, Xenomorphic) e noise/concreta (Raw Science). Nel 2005 compone la colonna sonora del cortometraggio sperimentale "Punto cieco" di Daniele Graziani e Simone Cacace. Tra il 2009 e il 2013 suona prima il sintetizzatore poi il basso nel progetto dark rock Nahui di Luca Giancotti (Himmel, A Blue Fire). Nel 2014 collabora con Andrea Marziano (Hiroshima Rocks Around) nel duo harsh noise The Dead Beaver, con cui si esibisce nelle kermesse Roma La Drona, Terracava, Antinoise 2.0 e International Noise Conference. Nel 2015 fonda la sua etichetta personale Sonic Boundaries. Ascanio è anche uno sviluppatore software ed ha creato alcuni tools e generatori di suono di cui si serve nella proprie performances.

work with us

reserved area


BOOKING
Roster...
Salva
logofooter
CIRCUITERIE
Collettivo artistico
multidisciplinare

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
00176 - Roma

 
social1 social2 social3
social4 social5 social6

Newsletter